Athena, l’abbraccio degli Dei.

Athena. Darle il nome di una dea dell’Olimpo ci sembrava dovuto vista la sua bellezza.
Parliamo di una delle varietà più apprezzate da tutti i coltivatori, sia per i suoi raccolti abbondanti, sia per i suoi valori di CBD e soprattutto per il suo vigore.

Lasciati trasportare.

Athena coi suoi aromi pungenti ma allo stesso tempo delicati è in grado, chiudendo gli occhi, di farvi arrivare fino ai piedi dell’Olimpo.

Le spezie e la frutta matura con note di legno e muschio la incoronano come regina del mediterraneo.

Grandi o piccole?

Questa selezione è stata prodotta solo con le cime più grosse e succose.
Basta aprirle e schiacciarle appena per far uscire il meglio dei terpeni contenuti.

Athena.

L’impegno messo nella crescita e cura di questo raccolto ci hanno permesso di poter presentare un altro prodotto dell’eccellente filiera italiana della canapa.
Dalla scelta del seme fino al prodotto finito, Easyjoint ha seguito e tracciato ogni singolo lotto.

Un’attenzione in più per tutti i nostri clienti.

Vedi il prodotto, le schede tecniche, analisi e immagini di dettaglio a questo link.

Leggi anche
Quella volta che il Messico legalizzò la marijuana

Quella volta che il Messico legalizzò la marijuana

Il Messico vuole legalizzare la marijuana, ancora. Ce la farà questa volta? Qualche giorno fa il Messico è mancato all’appuntamento con la legalizzazione. Il Senato avrebbe dovuto presentare alla Corte Suprema entro fine ottobre una proposta di legge per legalizzare e...

Seguici su
Quella volta che il Messico legalizzò la marijuana

Quella volta che il Messico legalizzò la marijuana

Il Messico vuole legalizzare la marijuana, ancora. Ce la farà questa volta? Qualche giorno fa il Messico è mancato all’appuntamento con la legalizzazione. Il Senato avrebbe dovuto presentare alla Corte Suprema entro fine ottobre una proposta di legge per legalizzare e...

La cannabis contro l’emicrania

La cannabis contro l’emicrania

Come evito di farmi scoppiare la testa con il CBD. Per me avere l’emicrania è come avere due viti conficcate nelle tempie. Più diventa dolorosa più vorrei strizzarmi la testa sino a farla scoppiare. Lavorare diventa difficilissimo, concentrarsi, leggere, mettere il...