Terpeni, biomolecole fragranti

Le piante, inclusa la marijuana, producono i terpeni, i composti organici che danno fragranza alla pianta, allontanando gli animali pericolosi e attirando gli insetti per l’impollinazione. Sono i terpeni a dare ai diversi strain di cannabis diversi aromi.

Esistono più di 100 diversi terpeni nella cannabis, ognuno con un proprio caratteristico profumo e con differenti effetti terapeutici.
Sono suddivisibili generalmente in dolci, aspri, speziati o amari; in questo articolo parleremo dei cinque più importanti e diffusi:

LIMONENE
Tra i più conosciuti, il limonene dona odore citrico e agrumato ed è noto per le sue potenti proprietà antifungine e antibatteriche. Oltre che su alcune varietà di cannabis, è presente nei limoni e su altre scorze di agrumi come arance e lime. È anche comunemente utilizzato come additivo profumato in prodotti cosmetici e detergenti. Il limonene nella cannabis è conosciuto soprattutto per i suoi effetti antistress e perché migliora l’umore.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Limonene è ATHENA


PINENE
Il Pinene si presenta in due forme; il Pinene alfa (α-pinene), che odora di aghi di pino ed è il più comune in natura, e il Pinene beta (β-pinene), che odora di rosmarino, basilico, aneto o prezzemolo. Questo particolare terpene è un potente broncodilatatore, antisettico e antinfiammatorio.
È utilizzato da migliaia di anni dalle culture di tutto il mondo per le sue proprietà curative. Nella cannabis il Pinene è noto per la sua capacità di neutralizzare gli effetti del THC e migliorare memoria e attenzione.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Pinene (alfa) è EASYDORO


MYRCENE
Si trova comunemente nel mango o nel luppolo, ed è uno dei terpeni più abbondanti nella cannabis.
Determina se una varietà è indica o sativa: se una pianta possiede più dello 0,5% di myrcene, produrrà effetti di tipo indica; al contrario, se possiede meno dello 0,5% produrrà effetti di tipo sativa. Il Myrcene è anche noto per le sue proprietà antibiotiche, analgesiche e anti-mutagene.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Myrcene è INDOOR ONE+


LINALOLO
Il Linalolo si trova comunemente nella lavanda ed è caratterizzato da un aroma leggero e floreale.
È presente anche negli oli essenziali naturali di coriandolo, basilico, lavanda e bergamotto. Questo terpene è ampiamente noto per le sue proprietà anti-depressive, sedative e anti-convulsive.

Tra le varietà Easyjoint, la più ricca di Linalolo è OSCAR


HUMULENE
Conosciuto anche come α-cariophillene, l’humulene è il terpene presente nel luppolo, nel basilico o nella salvia, oltre che in svariate varietà di cannabis. È presente in molti oli essenziali terapeutici, poiché è caratterizzato da proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antimicotiche.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Humulene è DORALEX

Offerte e novità!

Per essere sempre aggiornato sugli articoli, le offerte e i prodotti Easyjoint iscriviti alla Newsletter!

420, l’origine del mito

420, l’origine del mito

Qual è la vera storia di questo magico numero? Il 20 Aprile (il 4/20 secondo il modo americano di indicare le date), è il Cannabis Day, la festa della cannabis celebrata in tutto il mondo, una giornata dedicata a feste ed attivismo a favore della marijuana. Ma come...

Easyjoint Manifesto

Easyjoint Manifesto

Legalizzare è prima di tutto una questione di libertà. Nel 2017, ad Indica Sativa Trade, abbiamo annunciato la nascita di Easyjoint; quest'anno la nostra partecipazione alla fiera è stata un'occasione per ribadire i motivi che due anni fa ci hanno spinto a dar vita a...

Le donne fumano marijuana?

Le donne fumano marijuana?

Gli effetti della cannabis raccontati dalle donne Quasi un decennio fa, la rivista Marie Claire coniò il termine stiletto stoner per descrivere le donne che dopo una giornata di duro lavoro per rilassarsi preferiscono fumarsi una canna piuttosto che bere un bicchiere...

articoli e news

Leggi tutti gli articoli del blog di Easyjoint

Share This