Terpeni, biomolecole fragranti

Le piante, inclusa la marijuana, producono i terpeni, i composti organici che danno fragranza alla pianta, allontanando gli animali pericolosi e attirando gli insetti per l’impollinazione. Sono i terpeni a dare ai diversi strain di cannabis diversi aromi.

Esistono più di 100 diversi terpeni nella cannabis, ognuno con un proprio caratteristico profumo e con differenti effetti terapeutici.
Sono suddivisibili generalmente in dolci, aspri, speziati o amari; in questo articolo parleremo dei cinque più importanti e diffusi:

LIMONENE
Tra i più conosciuti, il limonene dona odore citrico e agrumato ed è noto per le sue potenti proprietà antifungine e antibatteriche. Oltre che su alcune varietà di cannabis, è presente nei limoni e su altre scorze di agrumi come arance e lime. È anche comunemente utilizzato come additivo profumato in prodotti cosmetici e detergenti. Il limonene nella cannabis è conosciuto soprattutto per i suoi effetti antistress e perché migliora l’umore.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Limonene è ATHENA


PINENE
Il Pinene si presenta in due forme; il Pinene alfa (α-pinene), che odora di aghi di pino ed è il più comune in natura, e il Pinene beta (β-pinene), che odora di rosmarino, basilico, aneto o prezzemolo. Questo particolare terpene è un potente broncodilatatore, antisettico e antinfiammatorio.
È utilizzato da migliaia di anni dalle culture di tutto il mondo per le sue proprietà curative. Nella cannabis il Pinene è noto per la sua capacità di neutralizzare gli effetti del THC e migliorare memoria e attenzione.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Pinene (alfa) è EASYDORO


MYRCENE
Si trova comunemente nel mango o nel luppolo, ed è uno dei terpeni più abbondanti nella cannabis.
Determina se una varietà è indica o sativa: se una pianta possiede più dello 0,5% di myrcene, produrrà effetti di tipo indica; al contrario, se possiede meno dello 0,5% produrrà effetti di tipo sativa. Il Myrcene è anche noto per le sue proprietà antibiotiche, analgesiche e anti-mutagene.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Myrcene è INDOOR ONE+


LINALOLO
Il Linalolo si trova comunemente nella lavanda ed è caratterizzato da un aroma leggero e floreale.
È presente anche negli oli essenziali naturali di coriandolo, basilico, lavanda e bergamotto. Questo terpene è ampiamente noto per le sue proprietà anti-depressive, sedative e anti-convulsive.

Tra le varietà Easyjoint, la più ricca di Linalolo è OSCAR


HUMULENE
Conosciuto anche come α-cariophillene, l’humulene è il terpene presente nel luppolo, nel basilico o nella salvia, oltre che in svariate varietà di cannabis. È presente in molti oli essenziali terapeutici, poiché è caratterizzato da proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e antimicotiche.

Tra le varietà Easyjoint la più ricca di Humulene è DORALEX

Offerte e novità!

Per essere sempre aggiornato sugli articoli, le offerte e i prodotti Easyjoint iscriviti alla Newsletter!

La cannabis contro l’emicrania

La cannabis contro l’emicrania

Come evito di farmi scoppiare la testa con il CBD. Per me avere l’emicrania è come avere due viti conficcate nelle tempie. Più diventa dolorosa più vorrei strizzarmi la testa sino a farla scoppiare.Lavorare diventa difficilissimo, concentrarsi, leggere, mettere il...

Perché la droga dovrebbe essere legale.

Perché la droga dovrebbe essere legale.

Il fallimento della guerra alla droga.Per spiegare perché è giusto legalizzare la cannabis e in generale decriminalizzare tutte le droghe, bisogna capire anche il perché, in primo luogo, queste sostanze sono diventate illegali. La cannabis è stata utilizzata con scopi...

CBD e sport, pronti via!

CBD e sport, pronti via!

Prova il CBD dopo allenamento. Foto by UnsplashLa marijuana non è solo per i pomeriggi lenti fatti apposta per poltrire sul divano. Il CBD, il componente non psicoattivo della cannabis (quello che non sballa) è infatti un ottimo alleato nel recupero dopo un’attività...

articoli e news

Leggi tutti gli articoli del blog di Easyjoint